RICHIEDI INFORMAZIONI
  1. Home /
  2. Arredamento /
  3. Lettini

Lettini per l'estetica

Produzione lettini per centri estetici e non solo

Scegliere un lettino per l’estetica professionale adatto a un centro estetico, medico, per fisioterapisti, tatuatori e a tutti gli operatori del settore della bellezza, non è per niente semplice, in quanto le esigenze e le caratteristiche del lettino da scegliere sono davvero tante.

La nostra produzione di lettini per l’estetica comprende sia lettini estetista in legno che lettini per estetiste in alluminio che in ferro/mobilio.

È possibile scegliere tra numerosi modelli di lettini estetista con numerose possibilità di personalizzazioni, come la possibilità di staccare i braccioli, regolare la testata, predisporre di un porta rotolo e tante altre possibilità.

Alcuni esempi di lettini estetista personalizzabili:

Ogni lettino per estetista è realizzato con materiali di alta qualità e il rivestimento del cuscino in poliuretano è in semi-pelle, facilemente lavabile e totalmente igienico.

Lettini per l'estetica

Lettini per estetiste personalizzati:

È possibile personalizzare i lettini per estetiste in ferro e in legno sia per quanto riguarda il colore del telaio e il colore dell’imbottitura, sia per quanto riguarda le dimensioni.
I lettini per estetiste in acciao hanno un’altezza standard di 83 cm, ma è possibile abbassarla fino ad arrivare a 73cm di altezza.

I lettini per estetiste in legno, invece, vengono prodotti con un’altezza di 84cm ed è possibile personalizzarli fino ad abbassarli a 79cm. Entrambe le tipologie di lettini estetista, normalmente larghi 62cm, possono essere realizzati di una larghezza massima di 70cm.

Richiedi
Informazioni

Lettini per estetista - La sicurezza e la qualità al centro del prodotto

Scegliere un lettino per estetista, non è mai una procedura davvero semplice, in quanto è necessario bilanciare diversi fattori molto importanti, come la necessità di uniformare i colori e il design del lettino all’ambiente la comodità del lettino per i clienti che saranno i primi ad utilizzarlo e tanti altri.

Prima di soffermarsi sull’estetica del lettino per estetista da acquistare, agli eventuali accessori da aggiungere, o al risultato in termini di design che si intende raggiungere, è necessario soffermarsi sul peso supportato dal lettino che si intende utilizzare senza sottovalutare la sicurezza che si può ottenere dalla struttura di un lettino, soprattutto nel lungo periodo.

Scegliere un lettino per l’estetica forte e robusto, significa accogliere e sostenere al tempo stesso, clienti di statura e dimensioni diverse, e non preoccuparsi del deterioramento nel tempo del tessuto, di cuciture o di altri componenti che fanno parte del lettino.

A seconda delle esigenze legate all’attività svolta, è sempre consigliabile valutare prima dell’acquisto, se orientarsi sul lettino per estetista fisso o portatile, a seconda dei trattamenti da effettuare, senza mettere in secondo piano, le caratteristiche fondamentali per un lettino per estetista, come la leggerezza, la manegevolezza e la resistenza.

Un lettino per estetista professionale, deve essere in grado di migliorare l’esperienza del paziente, non solo grazie alla resistenza della struttura del lettino e alla pressione esercitata dall’operatore, ma a una serie di fattori che possono fare la differenza, rispetto a un lettino per estetista realizzato con materiali di dubbia provenienza.

I fattori determinanti che fanno la differenza di un lettino per estetista professionale rispetto ad un lettino con caratteristiche mediocri, sono i seguenti:

Ogni lettino estetica presente nel nostro catalogo, ha le gambe rinforzate e una portata di 310Kg per assicurare ad estetiste, massaggiatori e medici di operare in totale sicurezza in qualsiasi circostanza, appoggiandosi su lettini ben stabili e comodi.



Lettini per l’estetica – Quale materiale scegliere (alluminio, metallo o legno)

Un altro fattore da non ritenere assolutamente superfluo nella scelta dei lettini per l’estetica, riguarda sicuramente il materiale in funzione dell’utilizzo.

Una volta individuato l’utilizzo dei lettini:

ci si può concentrare sul materiale più indicato per le attività lavorative richieste.

I lettini per l’estetica in alluminio sono i più leggeri, hanno un costo diverso rispetto ai lettini in metallo e in legno e sono molto richiesti in quanto possono essere trasportati con facilità.

Chi sceglie i lettini per l’estetica in legno deve prestare molta attenzione che il legno sia di ottima qualità, presenti pochi nodi e venature per evitare eventuali crepe in futuro.

Per tutti coloro che hanno esigenze diverse da quelle sopra elencate, e sta valutando l’acquisto di lettini per l’estetica in metallo, si consiglia di controllare in modo accurato i giunti e gli snodi, spesso in plastica e di pessima qualità che tendono a rompersi facilmente.

I lettini per l’estetica fissi non seguono una regola ben definita, in quanto la scelta del materiale da utilizzare è spesso dettata da una questione più estetica e legata all’arredamento piuttosto che alle funzionalità del materiale stesso.

Ritratto

Lettini estetista studiati nei minimi dettagli

Ogni lettino estetista ha la possibilità di regolare lo schienale in maniera graduale, molti modelli hanno un comodo ripiano sottostante e il porta rotolo che può essere sia fisso che removibile.

Un altro accessorio molto utile nei lettini estetista è il foro viso, essenziale per garantire al paziente il massimo comfort anche a pancia in giù.

Realizziamo anche lettini estetica con gambe anti-ribaltamento e pieghevoli, dotati di ganci di chiusura e custodie per essere trasportati facilmente.

Inolre siamo in grado di effettuare diverse personalizzazioni in base alle esiegenze del clienti per i seguenti lettini per estetiste:

Sei un grossista?
Diventa rivenditore del marchio Elettrobeauty

DIVENTA RIVENDITORE

ELETTROBEAUTY SRL - P.Iva: 02884540168 - Camera Comm. Bg - REA 331086 - Cap. Soc. € 10.000 i.v

Toicom: agenzia di comunicazione e marketing